Untitled

Venerdì 18 Novembre
Rigenerazione urbana

La rigenerazione urbana non è utopia. Le buone pratiche dimostrano che le città possono essere davvero quei cantieri di innovazione capaci di creare lavoro rigenerando e conferendo qualità e sicurezza agli spazi pubblici e alle abitazioni. È nelle città che si gioca la partita più importante ma in questo cammino di rinascimento urbano, è fondamentale che via sia un piano nazionale che assegni alle città un posto di primo piano nell’agenda politica superando la frammentazione dei singoli provvedimenti e mostri una capacità politica di pensare un modo nuovo di usare il territorio e consumare l’energia, un altro tipo di mobilità a basso tasso di motorizzazione e con alti livelli di efficienza e soddisfazione, spazi pubblici più sicuri, più silenziosi, salutari e efficienti. Il porta a porta di Milano, il Grab di Roma, la tangenziale delle bici di Bologna, il bosco sociale di Ferrara, la social street di Bologna, la bicipolitana di Pesaro: “Le città possono essere culle di rigenerazione urbana e cantieri di innovazione” .
La giornata è strutturata su due appuntamenti: il primo coinvolgerà le scuole del territorio per coprogettare attraverso modalità nonformale scenari di sviluppo sostenibile.Il pomeriggio attraverso un workshop partirà dall’esperienza della mattina per confrontare buone pratiche nazionali con possibili applicazioni concrete nel territorio.

IL WORKSHOP REGISTRATI ALL'EVENTO

logomakr_2pagsb

Laboratorio didattico per le scuole (9.30-11.00 , 11.30-13.00)

 

 

 

Workshop (15.00-18.00)

logomakr_1godix Open space teatrodante Carlo Monni

 

Rigenerazione urbana: i cantieri dell'innovazione

Esempi e buone pratiche di comunità urbane e territori che hanno scelto

 

Partecipano:

Carlo Andorlinicoordinatore Quaderno Legambiente/Legacoop "Rigenerare le Città"

Giovanni Compagnoli, Fondatore dell'Università del Riuso

Domenico Riso, L’innovazione di AppCycle - Dal riuso una nuova economia

Alessio Biagioli, Sindaco di Calenzano, L’esperienza del Campus Design

Samuele Pesce, Legambiente Pistoia, Le attività del CEA di Acquerino

Letizia Nieri, Architetto Comune di Campi Bisenzio, la città rigenerativa

Christian Iaione, LABoratory for the GOVernance of Commons

Massimiliano Pescini, Città Metropolitana di Firenze, Il Mobility Management

 

Modera, coordina e conclude:

Enrico Fontana, Responsabile nazionale Economia Civile, Legambiente

 

 

REGISTRATI ALL'EVENTO